Covid Lazio oggi 926 contagi e 34 morti A Roma

Covid Lazio, oggi 926 contagi e 34 morti. A Roma 500 casi


Sono 926 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 20 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 34 morti. “Sono 500 i nuovi casi a Roma. Per il secondo giorno consecutivo sotto i mille casi” da ieri, dice l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato. “Diminuiscono i casi, i decessi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%”.


I casi attualmente positivi sono 49.176, di cui 2.782 ricoverati, 353 in terapia intensiva e 46.041 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono in totale 255.816, i decessi 7.362 e il totale dei casi esaminati è pari a 312.354.

Nella Asl Roma 1 sono 232 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 240 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 76 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 53 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 82 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 53 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie.

Nelle province si registrano 190 casi e sono sei i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 50 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 58, 74 e 77 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 81 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 56 e 79 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 36 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 23 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 78 anni con patologie”.

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazioni, ha detto l’assessore D’Amato, “nei prossimi giorni passeremo dalle 30mila alle 40mila vaccinazioni al giorno con l’attivazione di diversi centri vaccinali, a partire dalla vela di Calatrava e Valmontone che lavoreranno con Jhonson&Jhonson. Il 22 partiremo nelle carceri e apriremo altri 3hub tra cui Porta di Roma”. “A fine mese – aggiunge – arriveremo a oltre 45mila somministrazioni al giorno. Siamo pronti con la rete delle farmacie con cui possiamo raggiungere le 65mila somministrazioni al giorno. Quindi 2 milioni al mese. Quello di cui abbiamo bisogno è la certezza nella consegna delle dosi”. “Speriamo che venga ‘liberato’ il J&J. Ci sono duemila dosi ferme a Pratica di Mare da molti giorni. Ne abbiamo bisogno. Da lunedì alle 24 partiranno le prenotazioni 58-59 anni”, ha concluso.




Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

cose per voi la Liberazione Corriereit

cos’è per voi la Liberazione?- Corriere.it

Sono passati 76 anni da quel 25 aprile che ha sancito la Liberazione dell’Italia. Sono …

Rispondi