Verona Fiorentina 1 2 Vlahovic su rigore Caceres e Salcedo

Verona-Fiorentina 1-2: Vlahovic su rigore, Caceres e Salcedo

I veneti dominano a inizio partita ma non fanno gol, i viola vanno sul 2-0 e a Juric non basta la rete di Salcedo

A Firenze non si esulterà più di tanto, perché le aspettative per la stagione erano ben diverse. Ma la vittoria per 2-1 a Verona significa un bel pezzetto di salvezza e potrebbe contribuire a un finale di stagione meno agitato. In attesa di aprire un nuovo ciclo la prossima stagione.

LA PARTITA

—  

Il Verona è forse la squadra che ha meno da chiedere a questo finale di stagione: l’ennesimo miracolo di Juric ha dato da tempo ai veneti tranquillità, e probabilmente, raggiunto l’obiettivo, la squadra è anche un po’ scarica. E resta il problema di sempre: a questa squadra manca una punta in grado di fare gol. Dici poco. Anche stasera non è bastata la prima mezz’ora, letteralmente dominata, per trovare il gol. Un po’ la bravura di Dragowski, un po’ la serataccia di un giocatore chiave come Barak, un po’ l’atavica fatica di Lasagna a segnare. Così la Fiorentina, passato l’ultimo pericolo (decisivo Venuti a salvare sulla linea il colpo di testa di Lasagna) ha messo fuori la testa fino a passare in chiusura di primo tempo col rigore di Vlahovic (fallo di Barak su Bonaventura). Nella ripresa la Fiorentina ha dapprima controllato senza grossi patemi, poi ha raddoppiato con Caceres. Juric ha mosso la panchina, trovando il gol della speranza col nuovo entrato Salcedo, ben servito da Faraoni. Ma Dragowski non ha più dovuto sporcarsi le mani.


Source link

About Bourbiza Mohamed

Check Also

1620337621 How to pronounce DAZN Los Angeles Times

How to pronounce DAZN – Los Angeles Times

Sports fans are conditioned to say “E-S-P-N.” So it makes sense that when DAZN was …

Rispondi