in

A Genova il 26 aprile 2021 il Premio Arte Scienza e Coscienza 2020

Spread the love


12ma edizione – IL PONTE CREA UNIONI – Il Premio Arte Scienza e Coscienza 2020, a causa delle restrizioni Covid che ne hanno impedito l’assegnazione nel mese di dicembre, come ormai tradizione da undici anni, verrà consegnato in una suggestiva cerimonia ufficiale lunedi 26 aprile 2021, ore 16, a Genova, Palazzo Tursi, Salone di Rappresentanza. Dopo New York, Praga, Monaco, San Pietroburgo, Genova, Lecce, Milano e altre importanti città, quest’anno la consegna del prestigioso Premio Arte Scienza e Coscienza 2020 torna a Genova, appunto nella splendida cornice di Palazzo Tursi. La prossima edizione si terrà in Kazakhstan, ad Astana: la città, con una popolazione di oltre un milione di abitanti, dalla fine degli anni novanta ha conosciuto un rapido sviluppo demografico ed economico che la pone ai primi posti tra le città asiatiche.

Il Premio Arte Scienza e Coscienza 2020

Ma la conferenza stampa di presentazione del premio 2020 è avvenuta comunque nel dicembre 2020, di fronte a un ristrettissimo numero di persone, presso la prestigiosa sede milanese della Fondazione PLEF, Planet Life Economy Foundation, che da sempre affianca il Premio Arte Scienza e Coscienza e ne condivide i veri motivi di sviluppo sostenibile per il futuro.

Il programma

Introducono:

Claudio Melotto, Presidente Mel8 Project

Iuliana Ierugan, Presentatrice e madrina del Premio

I Premiati:

Giuseppe Bono, A.D. Fincantieri S.p.A.

Marco Bucci, Sindaco di Genova e commissario straordinario per la ricostruzione del Viadotto Polcevera 

Roberto Carpaneto, A.D. Rina Consulting

Renzo Piano, Architetto ideatore del Ponte Genova – San Giorgio

Pietro Salini, A.D. WeBuild S.p.A.

Ospiti d’onore:

Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria

Yerbolat Sembayev, Ambasciatore della Repubblica del Kazakhstan in Italia

Stefano Franciolini Console del Kazakhstan a Genova

Al Bano Carrisi amico del Kazakhstan

Interventi di:

Aroldo Curzi Mattei, Presidente Fondazione Enrico Mattei

Emanuele Plata, Past President Planet Life Econom

Andrea Melotto, Presidente Infinity Foundation

Presentazione libro “Una nave ormeggiata in Valpolcevera” con gli autori: 

Alessandra Lancellotti

Stefano Termanini

Lista Invitati

Claudio Melotto,

ideatore sponsor del Premio

Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria – Lilli Lauro, Consigliere Regione Liguria – Ilaria Cavo, Assessore Regione Liguria – Albano Carrisi, Artista – Giuseppe Bono, Amministratore Delegato Fincantieri – Pietro Salini, Amministratore Delegato WeBuild – Roberto Carpaneto, Amministratore Delegato Rina Consulting – Renzo Piano, Architetto senatore – Marco Bucci, Sindaco Genova – Salvatore Celeste, Manager – Claudio Gemme, Presidente ANAS – Antonio Careddu, Vice Presidente Saipem – Debora Manzino, Vice Sindaco Noli – Stefano Franciolini, Console del Kazakhstan per la Regione Liguri – Giovanni Pomponi, Console Kazakhstan per San Marino – Claudio Melotto, Presidente Mel8 Project – Andrea Melotto, Presidente Infinity Foundation – Iuliana Ierugan, Presentatrice e Madrina del premio – Luciano Massari, Artista Scultore – Franco Baratini, Imprenditore – Aroldo Curzi Mattei, Presidente Fondazione Enrico Mattei – Emanuele Plata, Past President PLEF – Alessandra Lancellotti, Scrittrice – Stefano Termanini, Editore – Savino Corsari, Presidente CICK – Luca Colombo, Presidente Felm Srl – Michele Fracchiolla, Presidente Italia Hitachi – Cinzia Pica, Rina Consulting – Lorenzo Forcieri, Imprenditore – Edoardo Forcieri, Avvocato – Barbara Grosso, Assessore Cultura Comune Genova – Tommaso Profeta, Leonardo Cyber Security





Source link


Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

le troppe fratture frenano la rinascita e il sogno Tour de France- Corriere.it

Roma, nanotecnologia per tutelare la fontana della Barcaccia